Uncategorized

Stage Osvaldo Roldan

Sabato 14 novembre

avremo come Gradito ospite Il Maestro Osvaldo Roldan


A breve costi e orari.

per chi volesse prenotarsi può chiamare il 328/6841833


Osvaldo Roldan

Nasce a Rosario, Argentina ed è residente a Milano. Nel 1984 comincia a Rosario i suoi studi di tango e folklore con Anibal Pannunzio ed entra a far parte del “Ballet de Tango y Folklore Provincia de Santa Fe” diretto da Pannunzio. E’ ballerino nella trasmissione televisiva “A todo tango” diretta da Enrique Dumás, Canal 5, Rosario. Nel 1986 perfeziona i suoi studi di folklore con Eduardo Italiano e Cristina Silvera. ed entra a far parte del “Ballet Folklorico de Rosario” da loro diretto. E’ ballerino in “Argentina para Hispanoamérica” di E. Italiano, C. Silvera e A. Pannunzio, Festival de Cosquín, Cordoba. Ballerino in “Reencuentro” diretto da Jorge Falcón, Teatro Fundación Astengo, Rosario. Nel 1987 si incorpora al Gruppo di Tango “Casa 9” diretto da Victoria Colosio. Ballerino in “Vengo a rescatarte tango” di Victoria Colosio. E’ invitato dalla città di Paso Fundo, Brasile , come insegnante di tango e folklore argentino presso la Compagnia di danza brasiliana “Terra Pampeana”. Nel 1988 è ballerino in “Casilda canta y baila”, Casilda, Santa Fe. Ballerino e coreografo in “Tango en años de luz” con la direzione musicale di Javier Lo Re. Nel 1989, con Eugenia Calligaro, rappresenta la città di Rosario nella “Primer Bienal de Arte Joven”, Buenos Aires. Si trasferisce a Buenos Aires. dove continua i suoi studi di tango con vari insegnanti: Gustavo Naveira, Mayoral y Elsa Maria, Antonio Todaro, Pocho Pizarro, con i quali perfeziona lo studio di diversi stili di tango (canyengue, de salòn, milonga, ecc.). E’ballerino nello spettacolo “Tango mio” di Monica e Luciano Frias con la direzione artistica di Fernando Soler, Casa de Tango “Tango mio”, Buenos Aires. Nel 1990 è ballerino “Imagenes de tango y folk” con la direzione di Hector Aure e le coreografie di Ana Maria Stekelman, Orchestra di Horacio Salgàn, Teatro Pablo Neruda, Buenos Aires. Ballerino nel programma televisivo “Sabados musicales” nello special “Tango y punto” con i cantanti Alberto Podestà, Roberto Rufino e Nestor Fabian, Canale 2, Buenos Aires. Ballerino in “Homenaje a Hugo del Carril” con la “Orquesta Juvenil del tango” diretta da Osvaldo Siri, Teatro Municipal de Buenos Aires. Nel 1991 si trasferisce in Italia invitato da Victoria Colosio, dove inizia la sua attività di insegnamento in diverse città italiane ed europee. E’ protagonista del video clip per la canzone di Mina “Insieme”. Ballerino nello spettacolo “Tango magico” di Victoria Colosio, Teatro Nobel, Milano. Nel 1992 è invitato dall’ Università della danza di Parigi a tenere un seminario internazionale di tango a Chateau de Ligoure, Francia. Insegnante nel video didattico “Tango Argentino”, Fratelli Fabbri Editori. Nel 1993 crea lo spettacolo “Noche de tango” con Monica Maria ed il gruppo Javier Pérez Forte, Andrea Cazzaniga, Edgar Chango González. Ballerino nel video “La penultima verità”,regia di Luca Sartini, musiche di Javier Pérez Forte. Da luglio ad ottobre si trasferisce in Argentina, tra Buenos Aires e Rosario dove partecipa come ballerino ospite al “Festival Internazionale del Mate”, Casilda, Provincia de Cordoba. E’ ballerino ospite di “Arrigo Cappelletti Quartet” con Olivier Manoury al bandoneón al JAZZ SET, Teatro Ringhiera, Milano e World Trade Center, Genova. Nel 1994 è danzatore ed attore nel gruppo teatrale Metamorphosis con la direzione artistica di Coco Leonardi per lo spettacolo “Il verdetto” di Coco

Leonardi. Ballerino e coreografo nella tournè italiana di “Omaggio al tango” con il Quinteto Pulsación Jerez. Nel 1995 è ballerino e coreografo nello spettacolo “Ti racconto tango” ideato con Monica Maria e Coco Leonardi e con la regia di Coco Leonardi, Chiasso, Svizzera. Ballerino e “coreografo ospite” nello spettacolo “La muerte del ángel” di Silvia Vladimivsky e Salo Pasik (Teatro Bellini, Napoli; “Latinoamerica EuroFestival, Maschio Angioino di Napoli; Teatro San Filippo, L’Aquila.) Ballerino ospite della “Compagnia di danza contemporanea Chorea”, Teatro Duse, Bologna. Nel 1996, Al Bolgia Umana di Milano, organizza con Monica Maria, diverse serate di tango con artisti invitati (Hugo Daniel Cuarteto, Gitango) e si esibisce anche come ballerino e coreografo. Ballerino ospite della trasmissione “I cervelloni”, RAI 1. A luglio, è invitato a Siviglia con Monica Maria, da Viento Sur Teatro: insieme tengono seminari di tango e si esibiscono in varie località dell’Andalusia. Presentano lo spettacolo “Te cuento tango” con l’attore Jorge Cuadrelli, Sala Teatral El Cachorro, Siviglia. Con Monica Maria, è ospite del Balletto di Esteban Greco, William’s, Milano. Con Monica Maria, danza in occasione della presentazione, del libro “T come Tango” di Meri Lao, in diverse città italiane. Nel gennaio 1997, fonda a Milano, con Monica Maria ed altri undici appassionati di tango, l’ Associazione Culturale Tangoy, con lo scopo di promuovere e diffondere il tango e la cultura latinoamericana. E’ ballerino ospite della trasmissione “Strettamente personale”, TeleMonteCarlo, Milano. Il 9 aprile ’97 balla all’inaugurazione del Nuovo Piccolo Teatro di Milano con il Trio Nuevos Aires e la cantante Isabel María García. Ad Hannover, Fiera mondiale dell’industria, ballerino nello spettacolo di tango che rappresenta lo stand argentino, con musica dal vivo del Luis Borda. Trio. Nell’estate dello stesso anno danza in numerosi Festivals: “Artisti in piazza”, Castello Gonzaga, Ostiano; “Villeggiare d’estate”, villa Sioli, Bussero; “Festival del Laghi ‘97” con Tango Seis, Parco Comunale di Menaggio; “E..state al Chiostro”, con Luis Borda Cuarteto, ex Monastero S.Agostino, Bergamo; “Premio Salvo Randone”, Caltabellotta, Agrigento; “A qualcuno piace corto”, con Garua Tango Ensamble, Teatro Signorelli, Cortona; “Profumo di Tango”, con Trio NoviTango, Verona. E’ ballerino ospite a “Uno Mattina”, RAI 1, Roma. E’ coreografo dello spot pubblicitario Playtex 97. Nel 1998 continua la collaborazione con Novitango ballando in diversi teatri italiani tra cui il Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche in occasione della visita ufficiale di Laura Escalada Piazzolla in Italia . E con Luis Borda Cuarteto (Monaco di Baviera, Palazzo Ducale di Genova). Nel mese di Marzo viene invitato nuovamente in Spagna dove si esibisce in diversi locali dell’Andalusia e tiene un seminario a Siviglia. E’ ballerino e, con Monica Maria crea la coreografia per il film Milonga di Paolo Breccia. Regia di Emidio Greco. Con Giancarlo Giannini. E’ danzatore nello spettacolo Borges Cafè di Paolo Pacca, creato in occasione della rassegna Corpo e Scena ’98. Regia di Massimo Navone. Musica di Luis Borda. In ottobre del ’98 è ballerino e coreografo dello spettacolo Nostalgias: entre tango y fado, creato in occasione del primo incontro Portogallo-Latinoamerica organizzato dall’Istituto Camões di Lisbona, Oporto, Portogallo. Nel 1999 è ballerino e coreografo nello spot Madras ’99. 2000: Ballerino ed insegnante al Secondo Festival Internazionale di Tango a Roma.