Uncategorized

QUANDO LA VELA INCONTRA IL TANGO …

COSA MAI POTRÀ ACCADERE QUANDO LA VELA INCONTRA IL TANGO …
Quando gli elementi più imprevedibili della natura dominati dai marinai, incontrano le note musicali del tango argentino, dove i ballerini improvvisano passi e movimenti in figure così affascinati ?
Una magia, una visione che diviene realtà e  che porta allo sviluppo di relazioni sociali.
Ventolibero l’associazione che promuove vela per non vedenti, ha pensato di riunire due delle più belle realtà sportive del territorio,  quali il circolo velico Casanova e la scuola di ballo Fatti di Tango per una iniziativa di vela integrata.
Una due giorni, dove una ventina di imbarcazioni di vela al terzo e derive, con i suoi equipaggi, ripercorreranno le rotte degli antichi romani solcando i canali e le barene della laguna nord di Venezia, sfidandosi in una veleggiata sportiva.
A VELA VERSO ALTINUM, questa l’iniziativa che ripercorre uno dei più belli e incontaminati paesaggi della nostra laguna veneta,  che porterà questi marinai prima verso Torcello e poi a risalire il Silone verso Portegrandi.
Come consuetudine, anche questa volta Ventolibero proporrà  una iniziativa che vedrà coinvolti i non vedenti e nello spirito dell’associazione, saranno anche loro protagonisti della veleggiata conducendo le imbarcazioni al timone.
Una iniziativa di vela integrata, dove si superano le barriere e  preconcetti sociali, dove lo sport della vela riunisce le persone.
Sabato 24 presso il marina di Portegrandi in serata si terrà la premiazione degli equipaggi alla presenza  delle autorità Comunali di Quarto d’Altino e della Provincia di Venezia.
A seguire un buffet e poi uno spettacolo  teatrale, proposto da una associazione di persone ipovedenti  “Ombra Di Luna” accompagnato dalla fisarmonica da un famoso artista locale.
Il finale della serata sarà dedicato all’incontro della vela con il tango argentino.
La scuola di ballo “Fatti di tango” si esibirà in una dimostrazione di questo splendido ballo e lo farà in un modo diverso dai soliti schemi come  piace a noi di Ventolibero.
“Fatti di tango” usa la disciplina sportiva della danza per aiutare i malati di Parkinson.

Saranno loro che si esibiranno, insieme al maestro, in questa danza affascinate e appassionata chiamata TANGO ARGENTINO.