Uncategorized

pubbliche affissioni: onestà e disonestà

Purtroppo il comune di Venezia in primis, ma anche tutti gli altri comuni pretendono una tassa di affissione per le locandine che ammonta per le associazioni a ben 2,07 euro.

la cifra se moltiplicata per il numero di locandine che una scuola deve affiggere per pubblicizzare la propria attività (almeno 100) diventa importante. Malgrado la somma elevata tutte le associazioni serie si attengono a questa norma. Per questo chiediamo a tutti coloro che trovino un annuncio che a loro interessa pubblicizzato su una locandina senza bollo di rivolgersi altrove perchè quella associazione è disonesta.

Qui sotto il bollo che deve assolutamente esserci.

E’ possibile che al suo posto e comunque sempre ben visibile, ci sia un timbro ….che equivale a tassa pagata dal comune. La semplice presenza del logo del comune di Venezia non comporta esenzione dal pagamento della tassa, ma significa semplicemente che si opera nell’ambito del comune.

Passare parola.

Fattiditango