Uncategorized

Il tango e malattie neurologiche

http://www.fattiditango.net/il-tango-malattie-neurologiche/

Uncategorized

Tango, che tango?

Sono anni che ne sento di tutti i colori sul tango, quasi che ognuno potesse scegliere liberamente che tango ballare.
Per la mia esperienza esistono solo due tipi di tango: social da pista e   da esibizione.
Il problema nei nostri giorni è che la gente ha bisogno di apparire anche quando non serve. Quindi vengono insegnate e imparate figure non da pista ma riproposte in pista. È un po’ il discorso del SUV in città. Bella macchina ma inutile, ingombrante, esagerata per le nostre strade. È solo un volersi far vedere.
Bisognerebbe capire che il tango non è farsi vedere ma farsi sentire, non è urlare ma sussurrare all’orecchio.

image